BLU-RAY - tg-trains.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

BLU-RAY

 

ICS 35 Maribor-Koper
in cabina di guida dell'ETR 310 "Pendolino"
Ljubljana-Koper
Bluray 140' minuti Produzione Tg-Trains 2016 € 45,00


A bordo del Pendolino sloveno ETR 310, fratello degli ETR 460/470/480 delle Ferrovie Italiane e della ex Cisalpino, percorriamo una delle linee più suggestive e impegnative della rete slovena. Alimentata a 3 kV.come le ferrovie italiane, la rete slovena venne elettrificata durante il periodo a cavallo fra le due guerre, trovandosi annessa alla Repubblica dalla fine della Grande Guerra,  con la caduta dell’Impero  Austro-Ungarico, alla fine del secondo conflitto mondiale. Il Pendolino, classificato ICS 35 Intercity Sprint, circola quotidianamente fra Maribor e Ljubljana e, nel periodo aprile-ottobre, fino a Koper (Capodistria). L’assetto cassa attivo consente al Pendolino una velocità superiore del 15% rispetto agli elettrotreni convenzionali, guadagnando circa trenta minuti fra la capitale e il mare Adriatico. La tratta, molto impegnativa dal punto di vista altimetrico, è percorsa principalmente da treni  merci che dal  porto di Koper raggiungono Austria, Germania, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacca.   

                                                                                                                                                                                                                                                                                                               acquista




CAB RIDE qualita' BLURAY
PUGLIA


       

       

   

                                                                                                                                                                                            


I Treni dell'Isola di Rügen

Blu-ray  70 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00

Con i suoi 926 km quadrati, Rügen è l'isola più grande della Germania, situata nel Mar Baltico, di fronte alle coste del Meclemburgo-Pomerania Occidentale. L'isola misura 52 km di lunghezza e 41 di larghezza; è famosa ai più per le sue bianche scogliere, per le località balneari della costa  sud-orientale e per il promontorio di Kap Arkona, zona off-limits durante gli anni della guerra fredda, in quanto, oltre ad essere un punto di osservazione  estremo verso l'occidente, celava nelle viscere della terra una base navale sovietica, sempre pronta a intervenire contro il nemico di sempre. Per noi Rügen è un intreccio di ferrovie, una delle quali stagionalmente ancora a vapore, giunta fino ai giorni nostri perchè rimasta oltre cortina fino alla caduta del muro di Berlino. Essendo una località turistico-balneare, nel periodo estivo Rügen è raggiunta da treni Inter City notturni provenienti da diverse località tedesche, e perfino da un Euro City da Praga. Il servizio regionale è svolto dagli infaticabili FLIRT della svizzera STADLER, presenza costante, ormai, su quasi tutta la rete ferroviaria europea.  Non manca il servizio merci, che, come vedremo, è abbastanza singolare.

acquista



Reg.20237 Domodossola-Milano Porta Garibaldi
in cabina di guida della E.464
Blu-ray  112 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00

In cabina di guida della E.464.029 ancora nella vecchia livrea Vivalto in testa al Regionale  20237 viaggiamo alla volta del capoluogo lombardo. Sebbene  la linea Domodossola-Milano si snodi per oltre 50 km in territorio piemontese, essa fa parte del compartimento lombardo. A Stresa un timoroso Dirigente Centrale ci obbliga a una lunga sosta in precedenza, per lasciare il passo all’Eurocity EC 36 Gènève-Milano Centrale. L’orario è diventato ritardo. Dopo  l’ultima fermata di Busto Arsizio, si tenta di recuperare qualche minuto lanciando il treno a 160km/h, dove la tratta lo consente, ma ormai, in fascia pendolare, la velleità di fare orario è cosa vana. Alla protezione esterna di Milano Porta Garibaldi cediamo il passo a un Italo di NTV Napoli-Torino che attraversa la strada al Regionale che ci precede. L’ingresso a Milano Porta Garibaldi è un pò da fantascienza; fra i

nuovi palazzi costruiti nel quartiere sembra di arrivare alla stazione di Dubai.                                                                    acquista

Tg-Trains n. 29                                                                                                 
Blu-ray durata  64 minuti   € 25,00
Produzione Tg-Trains 2013  
                                                              

- Fondazione FS e 25 Anni Pendolino
- Coradia Meridian - Visita in casa Alstom
- Mallet Nizza-Digne
- 100 Anni Briga-Gletsch
                     

acquista

Reg.2145 Milano Centrale-Domodossola
in cabina di guida della pilota MD "box Doccia" npBD 5083 82-86 803÷855

Blu-ray  91 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00


In una bellissima giornata di luglio 2014 viaggiamo a bordo della carrozza pilota “Box Doccia” a destinazione di Domodossola. Le carrozze pilota tipo MD a testata tronca costruite a partire dagli anni 80 furono pensate per poter essere utilizzate in doppia composizione. L’appellativo “Box Doccia”, dato dai macchinisti, riguarda i due piccoli scompartimenti che si venivano a creare qualora la carrozza fosse in composizione passante. ll treno, spinto da una E.464, effettua le fermate di Rho Fiera Milano, Busto Arsizio, Gallarate, Sesto Calende, Arona, Stresa, Verbania. Numerosi gli incroci con treni regionali nella tratta dell’interland milanese, nonchè con treni Cargo di diverse imprese ferroviarie fino a Domodossola.  


acquista



Malpensa Express 10 anni dopo
Reg. 329 Milano Cadorna-Milano MXP

in cabina di guida del Coradia Meridian MXP

Blu-ray  71 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00


Dieci anni dopo il primo video realizzato sulla relazione Milano Nord Cadorna-Malpensa Aeroporto, riproponiamo  il viaggio a confronto di come si è evoluta l’infrastruttura. Dieci anni fa furono i nuovi TAF,da poco consegnati e appositamente adattati alla tipologia di servizio, ad espletare il turno Malpensa Express. Oggi, i TAF dalla livrea rossa tanto accattivante sono rientrati nei ranghi del servizio regionale di Trenord, anche se, talvolta, può capitare, per ragioni di indisponibilità materiale, di incontrarne ancora qualcuno. Viaggiamo oggi sul Coradia Meridian MXP, appositamente costruito da ALSTOM secondo le specifiche richieste di Trenord, per un specializzato servizio aeroportuale. La linea gode oggi del completo doppio binario, attivato con l’apertura della galleria e della stazione di Castellanza. Ampia, l’offerta dei collegamenti fra le stazioni milanesi e l’aeroporto intercontinentale di Malpensa. Bonus track: ripresa video con telecamera esterna.

acquista



Arth Goldau-Luzern Gbf
a/r via Meggen

in cabina di guida dell’RABe 524 FLIRT TILO

Blu-ray  59 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00

In occasione di un viaggio scolastico al Museo de itrasporti di Lucerna abbiamo avuto la possibilità di effettuare una serie di nuove riprese video lungo la linea del San Gottardo. Oggi presentiamo l’ultima parte di questo viaggio da Arth Goldau a Lucerna via Meggen, ossia la prima linea che collegava  Lucerna al San Gottardo. La tratta via Meggen costeggia il Lago dei Quattro Cantoni, offrendo al  viaggiatore scenari unici e mozzafiato fra il Rigi e il Pilatus. Dopo la sosta nella nuova fermata di Lucerna Verkehrshaus (Museo dei Trasporti), per scaricare le scolaresche, il treno prosegue per la stazione di Lucerna dove verrà ricoverato direttamente al fascio merci. Ugual modalità per il viaggio di ritorno. Numerosi gli incroci con diverse tipologie di treni.  

acquista




                                                                                                                                                                                            
                                                                                                                                                                                                  

Lombardia Express
Varese-Milano C.le in cabina di guida del CSA Trenord
Milano Nord Bovisa-Milano  C.le in cabina di guida del TAF MXP

Blu-ray  59 minuti    Produzione Tg-Trains 2014  € 25,00

Lombardia Express è stato probabilmente il servizio dalla durata più breve della società Trenord.Il collegamento Lombardia Express vedeva una coppia di treni diretti feriali fra le stazioni di Varese e Bergamo verso Milano Centrale. Il servizio fu avviato il 17 settembre 2012 e terminò  prematuramente il 6 gennaio dell’anno seguente. Rispetto al servizio regionale, finanziato dagli enti pubblici locali, le relazioni Lombardia Express avrebbero funzionato “a mercato”, quindi con i ricavi provenienti dalla sola vendita dei biglietti. Se il servizio avesse riscosso successo, l’offerta  sarebbe stata estesa anche ad altri capoluoghi di provincia lombardi. Tuttavia, si decise di iniziare con Bergamo e Varese,  perchè queste due città  non avevano un servizio di prima classe diretto  a  Milano, senza fermate intermedie, a differenza degli altri capoluoghi. L’antefatto del nuovo servizio si concretizzò il 27 giugno 2010, con l’apertura del collegamento tra il  tunnel della stazione Garibaldi e la stazione Centrale, denominato “manico d’ombrello”. Il 31 luglio 2010 viaggiammo a bordo del TAF 8 MXP impiegato per l’inaugurazione ufficiale. Il servizio diretto fra Milano Centrale e l’aeroporto di Malpensa ebbe inizio il 12 dicembre 2010.  

acquista


Tg-Trains n. 28                                                                                                  
Blu-ray durata  53 minuti   € 25,00
Produzione Tg-Trains 2013                                                                 


- RAe 1053 SBB sul Lago Maggiore  
- Amici miei atto 1°                                   galleria fotografica
- Frecciarossa 1000                                 galleria fotografica
- Thèoule sur Mer                                      galleria fotografica
- TGV fantasma a Ventimiglia  

- La lavatrice di Trenord                           galleria fotografica
                                         

  acquista

Cavatigozzi
il Paradiso degli Eaos

Blu-ray 87 minuti    Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00

Cavatigozzi, nel cuore della Pianura Padana, alle porte di Cremona, grazie alle aziende raccordate alla stazione, ha un traffico merci davvero intenso; treni vanno e vengono verso e dai porti liguri e veneti e il nord-est europeo, attraverso i valichi del Brennero e di Tarvisio, con unica  eccezione il collegamento Cavatigozzi-Fox sur Mer via Ventimiglia. La trazione dei treni è affidata a quasi tutti gli operatori del settore: nei giorni di maggior affluenza vediamo DB Schenker ex NordCargo, Captrain, Rail Cargo Italia  “Linea”, Rail Traction Company RTC, Compagnia Ferroviaria Italiana CFI, Inrail, e, non ultima, Trenitalia Cargo. Il principale generatore di traffico di  Cavatigozzi è l'Acciaieria Arvedi, un colosso siderurgico di fama mondiale, leader nella produzione di tubi saldati in acciaio al carbonio, tubi e laminati inox di precisione, coilis e nastri laminati. Siviere e laminatoi lavorano a ciclo continuo e, allo stesso modo, convogli di rottami vanno e vengono...
Possiamo affermare che Cavatigozzi è il paradiso dei carri tipo Eaos, con tutte le desinenze del caso..!

                galleria fotografica                                 

         acquista

II ponti del Nord Ostsee Kanal

Treni nel Schleswig-Holstein

Blu-ray 87 minuti   Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00


Lo  Schleswig-Holstein è il land più settentrionale della Germania. Morfologicamente, è una regione pianeggiante con estese campagne coltivate e ben curate. In questo territorio troviamo un’innumerevole quantità di ponti, con diverse caratteristiche tecniche, costruiti alla fine del 1800 per scavalcare canali e fiordi. In questo viaggio vi portiamo alla scoperta delle più importanti e originali infrastrutture che, ancora oggi, hanno valenza strategica nel sistema dei trasporti nazionali. Nel contesto del viaggio visitiamo realtà turistiche che, nel periodo estivo, utilizzano treni a vapore in servizio regolare, per cercare di attrarre un numero di turisti maggiore, per altro riuscendoci perfettamente. Infine, ci spingiamo fino all’estremo nord della Germania, sulla diga dell’ Hindenburgdamm, dove i treni attraversano il Mare del Nord per raggiungere l’isola di Sylt.

acquista



Schiefe Ebene

Neuenmarkt - Wiersberg
Deutsches Dampflokomotiv-Museum

Blu-ray  42 minuti    Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00

I tedeschi la chiamano Schiefe Ebene, e anche noi la conosciamo così; la traduzione letterale è: “Piano Inclinato”.  
Una delle manifestazioni per il 175° delle Ferrovie Tedesche si è svolta qui attorno, nel maggio 2010. Teatro dell'evento, il Deutsches Dampflokomotiven Museum DDM di Neuenmarkt-Wirsberg, in Alta Baviera. Quale scena migliore, se non la Schiefe Ebene e le sue impegnative rampe?? Nei tre giorni dell’evento, le nostre telecamere hanno inseguito le locomotive sui loro itinerari, le manovre, e  all’interno del deposito-museo. Una moltitudine di macchine giunte da ogni parte della Germania e dalla vicina Austria, per dar manforte e spettacolo a questo evento del 175°.  

acquista



galleria fotografica

                                                                                                                                                                                            
                                                                                                                                                                                                                               

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu