MRI 46382 Fossacesia-Chiasso Smistamento in cabina di guida della E.189.925 di NordCargo - tg-trains.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

MRI 46382 Fossacesia-Chiasso Smistamento in cabina di guida della E.189.925 di NordCargo

Cab Ride

Fossacesia-Loreto
Produzione Tg-Trains 2008   DVD 108 minuti  € 25,00


Fossacesia, piccolo centro sul Mare Adriatico, 37 chilometri a sud di Pescara, non è certo famoso per la sua riviera, ma bensì per essere punto di partenza dei treni del Sevel (Società Europea Veicoli Leggeri), il più grande stabilimento di veicoli commerciali leggeri d’Europa. Nata nel 1981 dalla joint venture tra Fiat e PSA Peugeot Citroën, la fabbrica sorge tra i comuni di Atessa e Paglieta in provincia di Chieti, su un’area di oltre 120 ettari, ed è attrezzata per l’intero ciclo produttivo: lastratura, verniciatura e montaggio. Dalla fabbrica escono ogni giorno centinaia di veicoli destinati a tutto il mercato europeo. La fabbrica è raccordata alla rete di RFI attraverso una linea di 5 chilometri, parte integrante del futuro collegamento Fossacesia-Castel di Sangro, esercito dalla Ferrovia Sangritana con locomotive DE 753 ex Hupac. Il trasporto dei veicoli verso i mercati italiani e esteri è affidato in toto alla ferrovia. Sono decine i convogli che ogni giorno arrivano e partono da Fossacesia. Con la E.189.925 di NordCargo condotta dal personale Sangritana tra Fossacesia e Rimini, effettuiamo l’MRI 46382 per Chiasso con un convoglio di 550 metri destinato al mercato francese. La prima parte del viaggio si svolge lungo la costa del Mar Adriatico,sulla linea 62/61 Bari-Pescara-Ancona.

 acquista



Loreto-Rimini
Produzione Tg-Trains 2008   DVD 110 minuti  € 25,00

Dopo la precedenza all’ ES City 9752 Lecce-Milano, il viaggio riprende verso il capoluogo marchigiano. Interessante l’attraversamento urbano dei treni paril ungo la linea storica, che da Varano conduce in Ancona. Dopo la partenza dell’ES City 9752 cediamo il passo al Reg. 2132 Ancona-Bologna. Uscendo dall’ impianto anconetano riusciamo ad immortalare il relitto dell’ETR 401, lo storico prototipo del Pendolino. Poco prima di Falconara Marittima, l’incrocio con l’ETR 450 ancora in livrea TrenOK, in servizio come ES 9324 Roma Termini-Ancona. Ma le sorprese non sono finite: incrociamo anche un complesso di ALe 841, nate dalla trasformazione del gruppo ALe 601. Il viaggio prosegue verso le spiagge romagnole, costeggiando per lunghi tratti il litorale marchigiano. Per superare il promontorio di Gabicce Monte la linea scollina nella galleria di Cattolica. Scendendo verso il mare costeggiamo il promontorio del castello di Gradara, che dal dodicesimo secolo sovrasta queste terre. Il confine regionale è tracciato nella stazione di Cattolica, che trova il segnale di protezione nelle Marche e quello di partenza in Romagna.

 acquista


Rimini - Lavino   Via Cintura di Bologna   
Produzione Tg-Trains 2008   DVD 120 minuti  € 25,00                                                          

A Rimini, il personale di condotta della Ferrovia Sangritana cede il banco di guida ai maestri di NordCargo, che condurranno il 46382 fino a Chiasso Smistamento. Il viaggio verso nord è ostacolato da alcune precedenze. Il sapiente uso del teleobiettivo ci fa vedere le interessanti livellette di questa linea, da tutti pensata “di pianura”. Dal Posto Movimento di Mirandola Ozzano, attraverso il Bivio San Vitale, ci instradiamo lungo la Cintura di Bologna, di cui godiamo una vista su tutti i bivi, fino a raggiungere il Posto Movimento di Lavino, dove termina questa parte del nostro viaggio. Una cartina stampata sul retro della copertina ci aiuta a orientarci nel complesso nodo bolognese.

 acquista


Lavino-Piacenza             
Produzione Tg-Trains 2009   DVD 112 minuti  € 25,00                                                                           

Ci approssimiamo alla fine del viaggio... che sarà comunque lungo e irto di inconvenienti, alcuni anche gravi, quotidianità affrontate dai macchinisti e dai DM di tutte le amministrazioni. Il viaggio è piacevole, con incroci interessanti, Merci, Regionali, Expressi, ICPlus, ESCity e ES che già oggi non percorrono più questa linea. Chicca, l’ ETR 600 e l’ETR 500 Y2 in marcia parallela sulla nuova linea affiancata AV Bologna-Miano. Vediamo anche gli ultimi cantieri delle interconnessioni AV sulla linea storica. Una cartina stampata sul retro della copertina ci aiuta a orientarci sulla linea Bologna-Milano.

 acquista


Piacenza-Chiasso Smistamento
Produzione Tg-Trains 2009   DVD 115 minuti € 25,00

Ultima parte del lungo viaggio da Fossacesia a Chiasso Smistamento con un treno di furgonati destinati al mercato belga. I 120 km da Piacenza a Chiasso sono percorsi al “passo” di due Regionali che ci precedono, un classico per i DC linea italiani, che non si fidano mai a far marciare come si deve un treno merci impostato a 120 km/h. Il supplizio si protrae fino a destinazione. Sulla “Chiasso”, ormai in notturna, viaggiamo sotto un temporale estivo che illumina a giorno l’ambiente circostante. Una cartina stampata sul retro della copertina ci aiuta a orientarci lungo il nodo di Milano e nell’impianto di Chiasso.

 acquista



 
 

PREZZO SPECIALE!!
ACQUISTA LA SERIE COMPLETA,
5 DVD
A SOLI € 105,00
(+ spese di spedizione)
acquista ora

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu