MRI 63560 Villa Opicina-Vercelli In cabina di guida della E. 483.008 di NordCargo   - tg-trains.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

MRI 63560 Villa Opicina-Vercelli In cabina di guida della E. 483.008 di NordCargo  

Cab Ride

Villa Opicina - Portogruaro
Produzione Tg-Trains 2008   DVD 91 minuti  € 25,00


La collana “CAB RIDE” inaugura la stagione 2008 con una grafica rinnovata e con questo viaggio da Villa Opicina (TS) a Vercelli, in cabina di guida della E.483.008 di NordCargo. La nuova locomotiva, entrata in servizio il 21 luglio 2008, traina fino a Vercelli un treno di bisarche cariche di autoveicoli Renault provenienti dalla fabbrica slovena, destinati ai distributori francesi di St. Germain, Rognac, Mouans Sarto. Da Vercelli la trazione è assicurata da SNCF FRET Italia con le BB 436000. Lasciata Villa Opicina, il treno scende nel paesaggio carsico verso il Mare Adriatico, offrendo alla vista bellissimi scorci fino a Monfalcone. Oltrepassata la città famosa per i suoi cantieri navali, dopo Bivio San Polo la linea piega a sinistra, e nella pianura friulana attraversa gli storici fiumi Isonzo e Tagliamento. Quest’ultimo è anche il confine regionale e compartimentale fra Friuli Venezia Giulia e Veneto. Numerosi gli incroci con treni regionali e cargo destinati allo scalo di Cervignano Smistamento.

 acquista


Portogruaro-Vicenza (Via Treviso)   
Produzione Tg-Trains 2008   DVD 91 minuti  € 25,00            
                                                   

Da Portogruaro (VE) percorriamo la linea 220 Portogruaro-Treviso, riaperta all’esercizio nel 2000 dopo 40 anni di sospensione a seguito dei gravi danni subiti nell’alluvione del 1966. Ammodernata ed elettrificata, oggi è corridoio di traffico est - ovest ideale per lo sgravio del nodo di Mestre. A binario unico, vede un traffico prevalentemente merci, mentre il traffico passeggeri si mantiene su livelli mediocri. I principali nodi di interscambio si collocano nelle due stazioni capolinea, di Treviso e Portogruaro. La linea attraversa un territorio pianeggiante fra coltivazioni miste di frutta, verdura e perfino tabacco. Il viaggio prosegue sulla linea 216 attraverso i nodi di Treviso e Castelfranco Veneto. La tratta è interamente dotata del Sistema Controllo Marcia Treno (SCMT). Abbiamo l’occasione di vedere alcuni aspetti di funzionamento di questo innovativo sistema di sicurezza.

 acquista

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu