DB - tg-trains.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

DB

Binari per il mondo

Treni sul Baltico
DVD e Bluray 68 minuti produzione Tg-trains 2016

Vi accompagniamo in una breve visita al nodo ferroviario di Lubecca e, attraverso il Mar Baltico, fino in Danimarca. Il nodo ferroviario di Lubecca convoglia tutte le tipologie di treni Diesel e elettrici, con la predominanza di regionali verso i quattro punti cardinali, con cadenzamento orario e semi-orario nelle ore di punta. Nel traffico internazionale troviamo il collegamento Amburgo-Copenaghen, sulla lunga distanza i treni IC e ICE da e per Francoforte. Il traffico merci, oltre a quello locale sempre attivo, è veicolato da diversi terminal che si affacciano sul fiordo di Trave prospiciente il Mar Baltico. Il Fehmarnsundbrücke è l'anello di congiunzione fra il continente e l'omonima isola. Il ponte sullo stretto di Fehmarnsund consente a strada e ferrovia di raggiungere il porto di Puttgarden, da dove partono i traghetti per la Danimarca. Attraversato lo stretto e l'isola di Fehmarn, la ferrovia giunge a Puttgarden, di fronte al porto danese di Rødby Færge. Navi traghetto della compagnia Scandilines attraversano il Fehmarnbelt garantendo il servizio pubblico tutto l'anno. I treni accedono al garage delle navi in autonomia, condotti unicamente dal macchinista danese, che consegna il treno al collega tedesco nella stazione di Puttgarden.

Disponibile anche in Bluray
(selezionare l'opzione dal menu a tendina sul modulo d'ordine)
Stesso prezzo DVD o Bluray




acquista

KBS 880 Nürnberg-Regensburg
Cintura di KBS 880 Nürnberg

DVD 60 minuti   Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00

Un escursus di riprese sulla linea Nurnberg-Regensburg e sulla cintura merci di Norimberga, realizzate nei mesi invernali 2012 e 2013. Il KBS 880 è la linea più trafficata fra il sud-est della Germania e il  nord Europa. Passano di qui tutte le merci provenienti dall’area austro-ungarica, dirette verso i porti del Mare del Nord. La linea corre sui profili delle colline con diverse opere d’arte, a scavalcare improvvise e brevi vallette. Nella gran varietà di treni troviamo numerose locomotive di imprese di trasporto nazionali e private. Su questo modello di ferrovia convivono le più moderne tecnologie di sicurezza unitamente  a maestosi segnali  ad ala azionati da cabine presenziate e attivati con comando manuale..


acquista





                                                                                     


I Treni dell'Isola di Rügen
DVD 70 minuti   Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00

Con i suoi 926 km quadrati, Rügen è l'isola più grande della Germania, situata nel Mar Baltico, di fronte alle coste del Meclemburgo-Pomerania Occidentale. L'isola misura 52 km di lunghezza e 41 di larghezza; è famosa ai più per le sue bianche scogliere, per le località balneari della costa  sud-orientale e per il promontorio di Kap Arkona, zona off-limits durante gli anni della guerra fredda, in quanto, oltre ad essere un punto di osservazione  estremo verso l'occidente, celava nelle viscere della terra una base navale sovietica, sempre pronta a intervenire contro il nemico di sempre. Per noi Rügen è un intreccio di ferrovie, una delle quali stagionalmente ancora a vapore, giunta fino ai giorni nostri perchè rimasta oltre cortina fino alla caduta del muro di Berlino. Essendo una località turistico-balneare, nel periodo estivo Rügen è raggiunta da treni Inter City notturni provenienti da diverse località tedesche, e perfino da un Euro City da Praga. Il servizio regionale è svolto dagli infaticabili FLIRT della svizzera STADLER, presenza costante, ormai, su quasi tutta la rete ferroviaria europea.  Non manca il servizio merci, che, come vedremo, è abbastanza singolare.


acquista


il DVD è disponibile anche in alta definizione in qualità Blu-ray




                                                                                     


I ponti del Nord Ostsee Kanal

Treni nel Schleswig-Holstein

DVD 87 minuti   Produzione Tg-Trains 2013  € 25,00

Lo  Schleswig-Holstein è il land più settentrionale della Germania. Morfologicamente, è una regione pianeggiante con estese campagne coltivate e ben curate. In questo territorio troviamo un’innumerevole quantità di ponti, con diverse caratteristiche tecniche, costruiti alla fine del 1800 per scavalcare canali e fiordi. In questo viaggio vi portiamo alla scoperta delle più importanti e originali infrastrutture che, ancora oggi, hanno valenza strategica nel sistema dei trasporti nazionali. Nel contesto del viaggio visitiamo realtà turistiche che, nel periodo estivo, utilizzano treni a vapore in servizio regolare, per cercare di attrarre un numero di turisti maggiore, per altro riuscendoci perfettamente. Infine, ci spingiamo fino all’estremo nord della Germania, sulla diga dell’ Hindenburgdamm, dove i treni attraversano il Mare del Nord per raggiungere l’isola di Sylt.


acquista


il DVD è disponibile anche in alta definizione in qualità Blu-ray




                                                                                     


Molli
DVD 58 minuti   Produzione Tg-Trains 2012  € 25,00

Esistono luoghi al mondo dove il XX secolo è riuscito a non fare danni irreparabili. Uno di questi è Bad Doberan, un paese nel land tedesco Meclemburgo-Pomerania Anteriore, sulle rive del Mar Baltico. Una ferrovia a scartamento 900 mm attraversa ancora la cittadina, in sede promiscua, per collegare la stazione DB di Bad Doberan con Heiligedamm e OstseebadKühlungsborn West, rinomato centro balneare. Il suo nome è “Molli”. Si narra che, cento anni fa, un cagnolino di nome Molli accompagnasse tutti i treni lungo la proprietà del suo padrone,  scodinzolando festoso. Oggi, Molli non è solo un treno turistico; contempla anche  il  servizio regionale nella comunità tariffale del Land. Il servizio è garantito 365 giorni all'anno.

acquista

                                                                                     


KBS 840 Lichtenfels-Saalfeld
Frankenwaldbahn

DVD 50 minuti   Produzione Tg-Trains 2011  € 25,00

Una panoramica sulla Frankenwaldbahn fra Kronach e Saalfeld. Il tratto di linea è parte integrante dello storico asse Monaco-Berlino. Ai  tempi della guerra fredda fra le due Germanie, era l’unico elettrificato degli otto corridoi di transito fra l’est e l’ovest, che confinavano  nella mitica stazione di Probstzella. La linea valica i monti della Franconia a Steinbach Am Wald, a 594 m. s.l.m., con una sella senza gallerie, superando pendenze del 29 per mille, tanto da richiedere la spinta in coda per i treni più pesanti; è percorsa dai veloci ICE BR 411 ad assetto variabile, che collegano Monaco di Baviera a molte città della Germania del Nord, passando per Berlino. Importante il traffico merci, nei modelli: diffuso, combinato e blocco. In testa alle composizioni, tutto il parco trazione DB destinato al Cargo; non fanno eccezione le  grosse locomotive Diesel  BR 232/233.

acquista

                                                                                     


Binari intorno a Munchen
DVD 85 minuti   Produzione Tg-Trains 2010  € 25,00

Panoramica ferroviaria delle linee intorno a Monaco di Baviera.
In nove capitoli, con mappa interattiva, osserviamo tutte le tipologie di treni afferenti al nodo bavarese. Una grande varietà di locomotive e di composizioni nazionali ed internazionali. Didascalie forniscono le informazioni sulla percorrenza dei treni in orario.

acquista



KBS 750 Ulm-Stuttgart
DVD 66  minuti   Produzione Tg-Trains 2010  € 25,00

Proponiamo una nuova serie dedicata alle linee e ai nodi ferroviari tedeschi.L’orario ufficiale tedesco e l’atlante ferroviario della Schweers & Wall ordinano le linee in KBS, Kursbuch Bahn Streke, letteralmente tradotto in “Orario della Linea Ferroviaria”. Iniziamo sulla KBS 750 Ulm-Stuttgart, “Filstalbahn”. La linea corre da Est a Ovest nel Land del Baden Württemberg, nel Sud della Germania, sull’asse Passau-Monaco-Stoccarda-Karlsrhue. Sono di casa tutti i tipi di locomotive e di elettrotreni circolanti in Germania, compagnie private ed estere.

acquista



Lindau e Dintorni
DVD 75  minuti   Produzione Tg-Trains 2009 € 25,00

Lindau, al confine tra Germania, Austria e Svizzera, ha una stazione molto singolare, unica nel suo genere. Oltre a trovarsi su un’isola di 680 metri quadrati, di cui occupa un’ampia area, è il confine ferroviario fra le reti tedesca, austriaca e svizzera. La rete DB fa capolinea qui, con le linee Diesel da Monaco, Ulm e Singen; sono, invece, elettrificate le linee OBB e SBB. Sei volte al giorno, è possibile assistere al cambio trazione dei treni Eurocity e Intercity a lunga percorrenza che vi si attestano. La trazione Diesel di questi treni è quasi sempre assicurata da una doppia di locomotive BR 218 tedesche, e, occasionalmente, anche da BR 232 ex DR. Dal cambio orario 2007/2008, la compagnia privata ALEX circola con i propri treni fra Monaco, Lindau e Obersdorf. Il parco rotabile è costituito da 53 carrozze ex UIC e Intercity delle DB.
Bonus extra: - la BR 103 184-8 DB a Lindau con un TEE d’Agenzia - filmati storici di Bruno TOLLA a  Lindau nel 1975, in occasione dell’arrivo di una 52 e della 01 173 DB. Vedremo anche il cambio trazione del TEE  “Bavaria”,  Monaco-Zurigo,  fra  BR 218 DB e Re 4/4 I TEE SBB.

acquista



Autunno nella Valle del Reno
Una magia di colori, lungo due delle più incantevoli linee ferroviarie tedesche.   
DVD 120 minuti   Produzione Tg-Trains 2007 € 25,00

Fra Mainz e Koblenz, il fiume Reno è circondato da ripide e aspre colline, a tratti ricche di vigneti. Alle sommità, otto castelli scrutano la valle e i suoi traffici fluviali, ferroviari e stradali. Lungo le rive si snodano due linee ferroviarie. Quella di sinistra, che da Mainz porta a Koblenz Hbf, vede soprattutto treni viaggiatori a lunga percorrenza, nazionali ed internazionali. Quella di destra è ad appannaggio del traffico merci, con un servizio di treni Regionali fra Wiesbaden-Koblenz e Koln. La varietà dei treni Cargo è assicurata dalle locomotive delle numerose imprese di trasporto che circolano quotidianamente sulla rete DB.
Bonus extra: un treno misure, l'"Archimede DB", trainato da una mitica BR 103 nei colori TEE.

acquista

Binari per il mondo:Weil Am Rhein
Al centro del corridoio Genova-Rotterdam, “il mondo” passa da qui! Una moltitudine di treni-blocco, TEC, MRI, MRS, MRV, nonché viaggiatori ICE, EN, CNL, IC, RE, insomma, di tutto, di più!

DVD 60 minuti    Produzione Tg-Trains 2007  € 25,00

Per noi, che siamo sempre a caccia di luoghi ferroviariamente interessanti, Weil am Rhein, piccolo paese del sud della Germania, al confine con la Svizzera e la Francia, è stata una piacevole sorpresa. A Weil siamo arrivati per puro caso; nei nostri tanti viaggi in terra tedesca, ci siamo passati più volte, con il treno notte o con un veloce ICE, che qui sfreccia già a 160 km/h, senza mai renderci conto della dimensione e della vivacità del movimento degli impianti ferroviari di questo piccolo centro. Siamo in partenza, destinazione Emmerich, sul confine ferroviario Germania-Olanda, per realizzare il nostro prossimo cab-ride con una E.189 di FNM Cargo. Il capo deposito di Rail4Chem ci ha dato appuntamento alla stazione di Weil. Il ritardo dei nostri treni ci ha concesso di riprendere queste belle immagini, e di scoprire, di Weil, tutto quanto non sapevamo, ferroviariamente parlando! Ad esempio, che è il punto di confluenza della maggior parte del traffico merci in arrivo e in partenza da e per l'Europa Occidentale. E che, nonostante il capostipite del trasporto combinato resti il porto olandese, è il centro del corridoio Genova-Rotterdam. Dal ponte stradale riusciamo a  spaziare su tutti i fasci di binari di arrivo, partenza, smistamento e transito. I treni soggetti al cambio trazione vengono ricevuti nel fascio adiacente alla sella di lancio; quelli con le locomotive interoperabili, affianco ai binari di corsa, ad eccezione delle “autostrade viaggianti” dirette a Friburgo, in Brisgovia. Questi treni, infatti, per consentire il veloce scarico dei camion nel terminal, invertono qui la direzione di marcia, grazie alla presenza di un anello di ritorno. La manovra ovviamente è la stessa, in senso inverso, per le autostrade dirette a sud. La luce è ottimale sia al mattino che al pomeriggio. Il traffico intenso non permette certo di annoiarsi: in alcuni momenti sulla sella di lancio manovrano anche cinque locomotive contemporaneamente.E’ una delle rare volte che un ritardo fuori programma non ci disturba…tanto che ci riserviamo un po’ di tempo per fare altre riprese, due giorni dopo, quando Weil sarà il punto di partenza del cab-ride Weil-Chiasso, con la E-189. Weil am Rhein è comodamente raggiungibile da Basilea SBB con treni regionali, a cadenzamento orario.

acquista


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu